MENU

FAQ

Non potevate mettere più immagini in questo sito, o qualcosa che si muove?

C’è quello che ci deve essere, punto.
(Che arroganza, questi di Mentine)

Comunque abbiamo fatto un sito per lo più scritto, sfidando l’assunto per cui “la gente non legge” su internet. La nostra scommessa è di scrivere qualcosa di sufficientemente interessante e ben confezionato da essere letto con piacere, lasciando che sia la nostra storia a parlare dell’universo visuale.

Inoltre, tutti i nostri progetti partono dalle parole: analizzare e progettare significa dialogare, tanto, e pensare, di più. Tutta roba che sì, può essere anche rappresentata, mappata, graficata, schizzata con sketch e appunti sui muri, su un tovagliolo, su uno schermo, ma all’inizio va rappresentata verbalmente e alla fine va raccontata e spiegata.

Quando arriva un segno, un colore, arriva perché ci abbiamo pensato, ne abbiamo parlato, e perché le parole hanno generato un prodotto. Ecco perché questo sito non parte facendovi vedere meraviglie che si muovono, o che stanno ferme ma fanno dire “oooh”. È più faticoso, certo, ma se vorrete entrare anche voi in questa danza, girerà dolcemente tutto intorno alla stanza.

Dice Dan,
citando Thoreau:

Andai nei boschi perché desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita.

Un buon design è quello che va nel bosco, affronta solo i fatti essenziali, esce con un bel cestino di fragole. Ne volete una?