MENU

Mentine cerca front-end developer

Mentine cerca uno/a sviluppatore/trice front-end, bravo/a, da inserire nel design team. Se non si è capito, “l’offerta è rivolta ad ambosessi”, ma per comodità e per risparmiare ulteriori “/”, in questo annuncio useremo il solo femminile. Che non si dica poi che non siamo abbastanza innovatori.

[DISCLAIMER: questo annuncio è chiuso! Lo lasciamo on line solo perché ne siamo orgogliosi]

Cominciamo subito con una GIF animata.

M_onWhite_small

Di seguito rispondiamo alle domande che ci vengono poste di frequente; essendo questo un nuovo annuncio, ovviamente sono inventate sulla base di quelle che ci aspettiamo essere le domande che ci verranno poste di frequente.

FAQ numero 1: ma come, io, una developer nel design team?
Sì: la persona che cerchiamo sarà parte integrante dei nostri processi su due fronti:

  • i processi di design, che avvengono sempre più in browser, per la felicità dei nostri clienti e per la sanità mentale dei nostri colleghi. Qui, la nostra front-end developer lavorerà a stretto contatto con i progettisti e i designer per costruire prototipi significativi, realistici, tangibili
  • le fasi di sviluppo, in cui il front-end diventa parte integrante della consegna al cliente, sia che si tratti di un progetto full-stack che termina con lo sviluppo sul benamato WordPress, sia che il front-end stesso sia il prodotto finale da consegnare al cliente

FAQ numero 2: ma quindi lavorerò in contatto con due team?
Esatto. Come designer, sarai a fianco dei designer (ops) per dare corpo alle idee; per altro, parteciperai attivamente alla costruzione delle nostre library.
Come developer, sarai ossessionata dalla qualità di quanto produci, in termini di esperienza, compatibilità e performance.

FAQ numero 3: non so tutto-tutto, ma sono incredibilmente entusiasta. Come la mettiamo?
La possiamo mettere bene: se ci sono le basi, ci impegniamo a impostare un percorso di crescita mirato a colmare le lacune.
Di seguito comunque trovi la descrizione del profilo in parole job-ecceterese, giusto per dare tangibilità alla questione.

FAQ numero 4: come avviene la selezione?
Ottima domanda: se riterremo il tuo profilo compatibile con le nostre esigenze, ti inviteremo a partecipare a un piccolo test: ti invieremo le istruzioni per scaricare un paio di file PSD, che ti chiederemo di montare. Ti ringraziamo in anticipo della tua disponibilità, garantendoti che le grafiche che ti invieremo sono a fondo perduto, non di progetti per nostri clienti (we say no al lavoro gratis, oltre che alla cattiva televisione e al parmigiano sugli spaghetti allo scoglio).

Il test ci serve per comprendere nel dettaglio con quali modalità ti avvicini alla risoluzione di un problema, oltre che per confrontarci sugli aspetti squisitamente tecnici. Perché, essendo noi designer, risolviamo problemi.

FAQ numero 5: se mi piace la faccenda, come mi candido?
Eh quante domande frequenti!
Invia il tuo CV in formato PDF all’indirizzo lavoracon@mentine.net, corredato di qualche riga in cui:

  • ci motivi la tua scelta: perché Mentine? Cosa intravvedi nella possibilità di lavorare insieme a noi?
  • ci dici quali sfide stai affrontando o vorresti affrontare, cosa stai esplorando, quali argomenti o tecniche ti entusiasmano...

Come scrivevamo prima, se il tuo profilo dovesse essere compatibile con le nostre aspettative ti invieremo le istruzioni per partecipare al test.

Leggiamo anche le e-mail con subject che comincia con “FW:”, ma sappi che avranno un ranking leggermente più basso delle altre.

E ora, ecco l’annuncio.

Chi è il front-end developer per Mentine
Il Front-end developer in Mentine produce interfacce web che usano tecnologie allo stato dell’arte, che consentano di ottenere elevati livelli di performance, sia in termini di ergonomia d’uso su differenti device, sia di velocità e fluidità.

Supporta i designer per trovare le soluzioni più efficaci per lo sviluppo delle interfacce progettate; si relaziona con gli sviluppatori di back-end per creare codice ottimizzato rispetto ai flussi e ai requisiti di progetto.

Requisiti tecnici.
Cosa dovresti sapere e saper fare.

  • Codice HTML5/CSS3 compliant con le direttive del W3C allo stato dell’arte
  • Crossbrowser/crossdevice development + test e debug (indica per cortesia quali politiche di compatibilità e test applichi)
  • Ottimizzazione delle immagini (SVG, Jpeg progressive…)
  • Ottimizzazione del TTFB
  • Esperienza nell’uso del pre-processore SASS e nella definizione di CSS modulari
  • Esperienza nell’uso di Bower e Gulp
  • Esperienza nell’uso di framework responsive (Bootstrap, Foundation, …)
  • Esperienza nell’uso di librerie JS (jQuery, Angular, …)
  • Esperienza nello sviluppo di temi WordPress a partire da starter themes (rif. Sage, Roots)
  • Esperienza nell’uso di sistemi di version control

Requisiti personali.
Come dovresti essere, o almeno apparire.

  • Esperienza di almeno 2 anni nello sviluppo front-end
  • Autonomia: dato un obiettivo, sarà tua responsabilità raggiungerlo, ovviamente avendo a disposizione gli strumenti e le conoscenze necessarie
  • Abitudine al rispetto dei tempi e delle specifiche di progetto: vedi punto sopra. Lavorare per clienti, in armonia con un team, rende indispensabile considerare sacro il tempo
  • Capacità e abitudine a coordinarsi con gli altri membri del team (design, sviluppo front-end, sviluppo back-end). Nella nostra storia, nessuno ha mai scritto “odio lavorare in team”, per cui questa voce potrebbe tranquillamente essere eliminata. Ma se hai voglia di dimostrarci cosa significa per te lavorare in team, lo apprezzeremo molto
  • Propositività nella ricerca di soluzioni innovative, sia di prodotto che di processo. Noi cambiamo, tutti i giorni, per migliorarci; tu non sarai seduta in attesa di istruzioni, ma parte attiva in questo costante cammino di crescita
  • Conoscenza della lingua inglese funzionale all’acquisizione di conoscenze e competenze tecniche. Se ne hai di più, much better, you know what I mean

Non indispensabili, ma tenuti in considerazione:

  • Esperienza nella progettazione di interfacce grafiche, il che potrebbe aiutare il dialogo con i designer
  • Esperienza nella progettazione di prototipi e wireframe: vedi punto sopra
  • Conoscenza di WordPress, la piattaforma su cui lavoriamo nel delivery di progetti full-stack

Se sei tu, fai scroll back fino alla FAQ numero 5: attendiamo la tua e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *